Tax Commission

La JIACC’s Tax Commission (Commissione sulla fiscalità), creata durante il Consiglio di Amministrazione del 2o Aprile 2018, è un gruppo di lavoro dedicato alla tassazione e alla fiscalità in Italia e nei 22 Paesi della Lega degli Stati Arabi. La JIACC’s Tax Commission si occupa, tra le altre cose, di imposte sul reddito e sul capitale; IVA e altre imposte indirette; trattati di doppia imposizione (e questioni fiscali dei trattati di investimento); dazi doganali; “nuovi” standard internazionali elaborati a livello OCSE (BEPS, CRS, CbCR) ecc.

Membri

Roberto Scalia (Presidente)

Roberto ha 15 anni di esperienza nella consulenza di aziende e privati ​​sulla legislazione fiscale europea ed internazionale ed è un autore prolifico di articoli sul Medio Oriente, l’Unione Europea e la tassazione internazionale. In particolare, è coautore di un saggio in due parti che fissa i parametri di riferimento dell’IVA GCC in un contesto transfrontaliero («IVA GCC – Beni internazionali» e «IVA GCC – Servizi internazionali» sia in International VAT Monitor, Issues 2 e 3 del 2018, IBFD Journals) e un documento che affronta, per la prima volta, il GCC in una prospettiva di diritto tributario («Una prospettiva di legge fiscale del ‘Consiglio di cooperazione per gli Stati arabi del Golfo’ (GCC)» in Intertax, numero 2 del 2017, Wolters Kluwer Journals).

Pietro Paolo Rampino

Pietro Paolo Rampino è attualmente il Vice-Presidente (con delega alla Tesoreria) della JIACC, nonché fondatore e CEO dell’Incubatore d’Eccellenza italiano con sede a Jafza, Dubai. Nel corso degli anni, Pietro Paolo ha ricoperto incarichi di primo piano come Consulente tecnico giudiziario e Incaricato del Tribunale di Milano, Presidente del Collegio Sindacale nonché Sindaco di diverse medie e grandi imprese italiane.

Mohamed El Fezzazi

Mohamed gestisce tutte le attività fiscali di DP Deutsch Post – DHL e guida i controlli fiscali nei paesi nordafricani. In più di 20 anni, Mohamed è stato nominato nei ruoli di Responsabile Amministrativo, Finanza e Audit di aziende leader e imprese multinazionali operanti nel Nord Africa e nel Medio Oriente come Huawei dove ricopriva la carica di Responsabile finanziario – CFO (Marocco- UAE). Mohamed è membro del consiglio di amministrazione e membro esecutivo della International Association of Financial Executives Institutes (IAFEI), fondatore e presidente della Marocchina Association of Finance and Management (AMMFG) e membro dell’Associazione dei contabili internazionali (AIA) e dell’International Associazione fiscale (IFA).

Shiraz Khan

Shiraz Khan guida le pratiche fiscali regionali di Al-Tamimi in nove paesi tra cui Bahrain, Egitto, Iraq, Giordania, Kuwait, Oman, Qatar, Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti. Shiraz è un avvocato qualificato nel Regno Unito con oltre 15 anni di esperienza in International e GCC Tax. Shiraz parla regolarmente a conferenze e seminari sulle questioni fiscali internazionali ed è stato coinvolto nella consulenza ai governi sulla stesura delle leggi fiscali.

Vito Orlando

Vito è il Responsabile del Dipartimento Fiscale di Salini Impregilo, responsabile dell’assistenza e consulenza in materia fiscale alla sede e alle sue controllate / affiliate sia in Italia che all’estero. È entrato a far parte del Gruppo Impregilo nel 1987 e dal 1990 è stato distaccato in Camerun, Costa d’Avorio e Mali. Nel 1997 è entrato a far parte del Dipartimento fiscale di Salini Impregilo e da allora ha acquisito solide competenze in vari settori dell’imposizione fiscale, della conformità fiscale, della gestione del contenzioso fiscale, ecc. Grazie alla sua esposizione unica agli specifici aspetti legati alla fiscalità del settore, He is chiamato a partecipare a conferenze internazionali come oratore.

Riccardo Ubaldini

Riccardo è un partner del dipartimento fiscale di Bonelli Erede, primario studio legale italiano, con sede anche in Africa (Etiopia, Egitto e Sud Africa) e nel GCC (DIFC, Dubai, Emirati Arabi Uniti). Le sue competenze comprendono: diritto fiscale nazionale e internazionale, con particolare attenzione alle operazioni finanziarie straordinarie, alle transazioni immobiliari; questioni fiscali individuali; domande di ruling; Aspetti fiscali di complesse riorganizzazioni di gruppi transnazionali; Pareri su questioni fiscali nazionali e internazionali riguardanti l’IVA e altre imposte indirette; attuazione di accordi contro la doppia imposizione e le direttive UE; Assistenza alle multinazionali durante la fase istruttoria delle controversie fiscali internazionali.

Obiettivi

Consulenza: supporto alle multinazionali (“multinazionali”) nei loro rapporti “in e attraverso” i 23 paesi membri della Camera di commercio araba italiana congiunta. La Commissione Fiscale offre il “primo soccorso”, fornendo pareri legali e assistendo le multinazionali anche nella seconda fase degli investimenti.

Networking: un altro obiettivo è quello di promuovere il “networking” tra tutti gli esperti fiscali dei 23 paesi. Vale a dire, CFO e capi di imposte di multinazionali, giuristi fiscali, accademici ed esperti delle autorità fiscali. Esperti fiscali degli Stati arabi sono incoraggiati a unirsi come corrispondente locale della Commissione Tributaria JIACC in quanto la Commissione Tributaria mira a rafforzare e promuovere il dialogo tra tutti gli esperti.

Attività

Pubblicazioni: la commissione fiscale fornisce principalmente quattro tipi di pubblicazioni. Newsletter fiscale: saranno gli aggiornamenti 1-pager sui numeri recenti. Tax Insight: analisi approfondita su temi selezionati in materia di tassazione interna, regionale e internazionale. La Commissione delle tasse modificherà anche i libri, almeno una volta all’anno. Infine, il Capitolo nazionale sarà disegnato per fornire agli associati uno schema dei 23 sistemi fiscali degli Stati membri della JIACC. I membri della Commissione Fiscale aggiorneranno i soci sulle proprie pubblicazioni relative agli stati arabi e alla legge fiscale italiana fornendo un estratto degli articoli e, ove possibile, il libero accesso all’articolo.

Eventi: la Commissione delle tasse sarà coinvolta in conferenze, seminari e workshop organizzati dal JIACC e potrà organizzare i propri eventi esplicitamente dedicati alla tassazione (sotto la supervisione e secondo le linee guida del JIACC).

 


 

The Tax Commission is JIACC’s branch dedicated to issues concerning taxation. JIACC’s Tax Commission deals, among others, with: Income and Capital taxation; VAT and other indirect taxes; Double Tax Treaties (and tax-related issues of Investment treaties); Custom duties; ‘new’ International standards elaborated at the OECD level (BEPS, CRS, CbCR) etc.

Members

Roberto Scalia (Chairman)

Roberto has 15 years of experience in advising businesses and individuals on European and international tax law and is a prolific author of articles on the Middle East, the European Union and international taxation. In particular, he is co-author of a two-parts essay fixing the benchmarks of GCC VAT in a cross-border context («GCC VAT – International Goods» and «GCC VAT – International Services» both in International VAT Monitor, Issues 2 and 3 of 2018, IBFD Journals) and one paper addressing, for the first time ever, the GCC in a tax law perspective («A Tax Law Perspective of the ‘Cooperation Council for the Arab States of the Gulf’ (GCC)» in Intertax, Issue 2 of 2017, Wolters Kluwer Journals).

Pietro Paolo Rampino

Pietro Paolo Rampino is currently Vice Chairman and Treasurer at the Joint Italian Arab Chamber, as well as the founder and CEO of the Italian Incubator of Excellency based in Jafza, Dubai. Pietro has held top-tier positions throughout the years as Technical Court Advisor and Official Receiver for the Court of Milan, Chairman of the Board of Auditors as well as Internal Auditors of several medium and large Italian enterprises.

Mohamed El Fezzazi

Mohamed manages all the DP Deutsch Post – DHL tax activities and drives tax audits within North African countries. In more than 20 years, Mohamed has been appointed in the roles of Administrative, Finance and Audit Manager of leading Firms an Multinational Enterprises operating in North Africa and the Middle East such as Huawei where held the position of Head of Finance – CFO (Morocco-UAE). Mohamed is member of the Board and Executive Member of the International Association of Financial Executives Institutes (IAFEI), Founder and President of the Moroccan Association of Finance and Management (AMMFG) and Member of the Association of International Accountants (AIA) and of the International Fiscal Association (IFA). 

Shiraz Khan

Shiraz Khan leads Al-Tamimi’s regional Tax Practice across nine countries including Bahrain, Egypt, Iraq, Jordan, Kuwait, Oman, Qatar, Saudi Arabia and UAE. Shiraz is a UK qualified lawyer with over 15 years of International and GCC Tax experience. Shiraz regularly speaks at conferences and seminars on international tax issues and has been involved in advising governments on the drafting of tax laws.  

Vito Orlando

Vito is the Head of the Fiscal Department at Salini Impregilo, responsible for assistance and consultancy in tax matters to the headquarters and its subsidiaries/affiliates both in Italy and abroad. He joined the Group Impregilo in 1987 with and as of 1990 seconded in Cameroon, Ivory Coast and Mali. In 1997 he joined the Salini Impregilo Headquarter Fiscal Department and, since then, he gained solid expertise in various areas of taxation, tax compliance, tax litigation management, etc. Due to his unique exposure to the specific industry tax-related aspects, He is called to participate at International conferences as a speaker.

Riccardo Ubaldini

Riccardo is a Partner in the Tax Department of Bonelli Erede, leading Italian Law Firm, based also in Africa (Ethiopia, Egypt and South Africa) and in the GCC (DIFC, Dubai, UAE). His expertise include: National and international tax law, with particular focus on extraordinary financial transactions, real-estate transactions; individuals’ tax matters; ruling applications; Tax aspects of complex transnational group reorganisations; Opinions on national and international tax matters regarding VAT and other indirect taxes; implementation of agreements against double taxation and EU directives; and Assistance to multinationals during the pre-trial phase of international tax disputes.

Objectives

Consultancy: Supporting the Multinational Enterprises (‘MNEs’) in their dealings “in and through” the 23 countries member of the Joint Italian Arab Chamber of Commerce. The Tax Commission shall offer ‘first aid’, delivering legal opinions and assisting MNEs also in the second phase of investments.

Networking: Another objective is fostering ‘networking’ among all tax experts of the 23 countries. Namely, CFOs and Heads of Taxes of MNEs, Tax Lawyers, Academics and experts from Tax Authorities. Tax Experts from Arabic States are encouraged to join as JIACC Tax Commission Local Correspondent as the Tax Commission aims at enhancing and fostering the dialogue among all the experts.

Tools

Publications: The Tax Commission is delivering four types of publications, mainly. Tax Newsletter: that will be 1-pager updates on recent issues. Tax Insight: in-deep analysis on selected issues in domestic, regional and international taxation. The Tax Commission will be also editing Books, at least once a year. Finally, Country Chapter will be drawn with to deliver associates an outline of the 23 JIACC member States’ tax systems. The members of the Tax Commission will be updating the associates on their own Publications concerning Arab’s States and Italian Tax Law providing an abstract of the Articles and, where possible, free access to the Article.

Events: The Tax Commission will be involved in Conferences, Seminars and Workshops organised by the JIACC and may organise own events explicitly dedicated to taxation (under the supervision and according with the guidelines of the JIACC).

 

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits