« Back to News

Algeria: nuovo gasdotto dai giacimenti sudoccidentali

Energia Petrolio Gas Jiac

L’Algeria ha iniziato a pompare gas attraverso un nuovo gasdotto che trasporta la produzione proveniente dai giacimenti sudoccidentali di Reggane North, Touat e Timimoun.

(Fonte: Energia Oltre) Il gasdotto ha una capacità di 8,8 miliardi di metri cubi di gas all’anno, ed è costato 774 milioni di dollari, secondo quanto riferito della società energetica statale Sonatrach. “Siamo così orgogliosi di questo progetto perché è stato costruito al 100% da aziende algerine”, ha dichiarato Abdelmoumen Ould Kaddour, Ceo di Sonatrach. L’Algeria ha d’altronde fatto molti sforzi per attirare investimenti energetici per aumentare la produzione esistente. Inoltre, se dovessero cambiare le leggi in vigore, il governo di Algeri potrebbe cominciare a sfruttare le riserve di gas di scisto.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits