« Back to Estero, Eventi

La JIACC partecipa alla conferenza sulla ricostruzione dell’Iraq

Conferenza sulla ricostruzione dell'Iraq

La Joint Italian Arab Chamber of Commerce (JIACC) parteciperà alla conferenza sulla ricostruzione dell’Iraq, che si terrà a Kuwait City dal 12 al 14 Febbraio 2018. A rappresentare la JIACC sarà il Vice-Presidente Pietro Paolo Rampino, che parteciperà alla kermesse in veste di rappresentante della camera e dei suoi membri.

Parteciperanno al forum oltre 2.300 aziende provenienti da più di 70 Paesi, che avranno l’opportunità di discutere e confrontarsi sui futuri progetti di ricostruzione. Tale nutrita partecipazione riflette l’interesse portato sull’argomento. La conferenza, organizzata dalla National Investment Commission of Iraq (NIC), dal governo del Kuwait con l’ausilio della Camera di Commercio nazionale e del Kuwait Fund for Arab Economic Development (KFAED), con la partecipazione della Banca Mondiale, delle Nazioni Unite e dell’Unione Europea, è considerata come l’inizio ufficiale della ricostruzione del Paese mesopotamico.

Obiettivi principali della conferenza sono di presentare i numerosi progetti d’investimento studiati dal NIC, d’attirare investitori stranieri, di presentare le riforme portate avanti dal governo iracheno in materia fiscale e burocratica, mettere in contatto le aziende interessate a operare in Iraq.

La JIACC, molto attenta al tema della ricostruzione irachena, aveva già organizzato nell’ottobre 2017, a margine del Primo Business Forum Italo Arabo, una conferenza sugli investimenti in Iraq. All'”Iraq Conference on Business and Investments” aveva partecipato una nutrita delegazione d’imprenditori iracheni, coadiuvati dal Vice-Presidente del Consiglio di Stato iracheno Abdullateef Naief Abdullateef.

Con la partecipazione agli eventi del Kuwait, la JIACC si augura poter diventare, sempre di più, un punto d’incontro tra le aziende italiane e irachene.

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits