« Back to News

Giordania-Italia: accordo Costa Crociere e Sahara Forest Project Foundation

Accordo JIACC

Gli ospiti delle navi di Costa Crociere e Aida faranno scalo nel porto di Aqaba e potranno degustare piatti preparati con ortaggi coltivati nel deserto.

(Fonte The Medi Telegraph) Costa Crociere Foundation collaborerà con la Sahara Forest Project Foundation per sviluppare l’innovativo progetto di rivegetazione del deserto della Giordania attraverso tecnologie sostenibili. Hanno siglato la partnership Lars Myren, Presidente di Sahara Forest Project Foundation e Michael Thamm, Amministratore Delegato del Gruppo Costa Crociere e Carnival Asia. La firma dell’accordo è avvenuta in occasione di Arendalsuka, il principale forum politico ed economico della Norvegia che si tiene ogni anno nella città di Arendal. Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania e il Principe ereditario Haakon di Norvegia hanno inaugurato il Sahara Forest Project nel settembre 2017. Esso ha come obiettivo quello di rendere coltivabili le aree desertiche e creare opportunità di lavoro per le popolazioni locali. La produzione di cibo, acqua ed energia pulita avviene tramite lo sfruttamento di acqua marina ed energia solare.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits