« Back to News

Oman-Italia: Eni firma accordo per esplorazione e produzione

Energia Petrolio Gas JIACC

Eni mette a segno un altro accordo di esplorazione nel mercato strategico dell’area del Golfo Persico in linea con i piani dell’ad Claudio Descalzi che punta a diversificare i possibili approdi per i business del gruppo.

(Fonte: Il Sole 24 Ore) Così oggi, dopo gli accordi annunciati nel fine settimana prima negli Emirati e poi in Bahrain, il Cane a sei zampe e la società di stato Oman Oil Company Exploration and Production (OOCEP) hanno firmato con il governo del Sultanato dell’Oman un Exploration and Production Sharing Agreement (EPSA) per il Blocco 47. Il blocco si trova all’interno del Paese, nel governatorato di A’Dakhiliyah, copre una superficie di circa di quasi 9mila chilometri quadrati ed è stato assegnato a Eni e OOCEP a seguito dell’offerta congiunta presentata nell’ambito di una gara indetta dall’Oman nel 2017. Il gruppo di Descalzi sarà operatore con una quota di partecipazione del 90%, mentre OOCEP avrà una quota del 10%. L’inizio delle attività di esplorazione è previsto nel 2019.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits