« Back to News

Egitto-Italia: Azimut entra nel mercato egiziano

Accordo JIACC

Azimut entra nel mercato dell’asset management in Egitto. Il gruppo guidato da Pietro Giuliani ha firmato oggi un accordo per acquisire l’intero capitale di Rasmala Egypt Asset Management, uno dei maggiori operatori indipendenti in Egitto attivo nel risparmio gestito, da Rasmala Group, asset manager indipendente che opera nel settore degli investimenti alternativi. A seguito dell’operazione, Rasmala Egypt sarà rinominata Azimut  Egypt Asset Management.

(Fonte: Milano Finanza) “L’operazione in Egitto conferma il nostro impegno verso la crescita nell’area Mena (Medio Oriente e Nord Africa, ndr) e Turchia. Azimut  sarà il primo asset manager globale con team di investimento basati a Dubai, Cairo e Istanbul, e la presenza diretta in questi mercati potrà attrarre un interesse significativo da parte di investitori globali”, ha sottolineato il presidente di Azimut , Pietro Giuliani. “Questo investimento consentirà, inoltre, ad Azimut  di valorizzare il suo modello di consulenza finanziaria integrata in un mercato retail di notevoli dimensioni con interessanti prospettive a medio termine”, ha aggiunto Giuliani. “L’acquisizione rappresenta la prima operazione del gruppo in Africa, una vasta regione che offre opportunità uniche ancora inesplorate nella gestione e distribuzione di soluzioni di investimento”. Rasmala Egypt, fondata nel 1997, è specializzata nella gestione di portafogli conformi alla Sharia e ha masse pari a 8,46 miliardi di sterline egiziane (474 milioni di dollari) con una forte esperienza nelle strategie azionarie (85% del totale delle masse). La società, con sede al Cairo, è guidata da Ahmed Abou El Saad e vanta un team di investimento di 10 persone di elevata qualità, che gestiscono una serie di strategie tra cui fondi pubblici e mandati per clienti istituzionali locali, fondi sovrani internazionali, fondi pensione, banche e HNWI.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits