« Back to News

Egitto-Italia: la Pedrini presenta il progetto “città del marmo”

Accordo JIACC

L’amministratore delegato della Pedrini ha presentato al presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi il progetto di una città integrata per l’industria del marmo, da realizzare nel governatorato di Suez.

Una “Città del marmo” a Galala, in Egitto. L’amministratore delegato della Pedrini di Carobbio degli Angeli, leader nella lavorazione del marmo e del granito, ha presentato al presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi il progetto di una città integrata per l’industria marmifera, da realizzare nel governatorato di Suez. Ha preso parte all’incontro anche il capo dell’autorità di ingegneria delle forze armate Kamel el Wazir. Il progetto prevede la realizzazione di sette fabbriche, un impianto per la produzione di granito e un istituto di formazione per i lavoratori del settore. L’iniziativa riportata dai media locali rientra nel contesto dei mega-progetti varati dall’Egitto nell’ultimo periodo. Per la “Città del marmo” non è stato comunicato il valore economico né i tempi previsti per la sua realizzazione. “Il progetto – ha concluso il portavoce – mira a collocare l’Egitto nella mappa globale dell’industria, per soddisfare le esigenze del mercato interno e ad esportare eccedenze”.

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits