« Back to News

Egitto-Italia: nuovi investimenti per ENI

Energia Petrolio Gas JIACC

Il gruppo energetico italiano Eni intende avviare nuovi investimenti per tre miliardi di dollari nello sviluppo dei giacimenti di gas naturale in Egitto: a dirlo è stato l’amministratore delegato Claudio Descalzi al termine di un incontro con il ministro del Petrolio, Tarek al-Molla.(Fonte: Info Africa) “La nostra compagnia ha già investito finora una cifra pari a 8,4 miliardi nei giacimenti di Noroos e Zohr”, ha detto Descalzi sottolineando come il 70% degli investimenti di Eni a livello globale siano effettuati in Egitto.  Secondo le stime ministeriali, la produzione a Zohr dovrebbe raggiungere 1,75 miliardi di piedi cubici al giorno (bcf/d) entro agosto con l’obiettivo di arrivare a 2,7 (bcf/d) entro la fine del prossimo anno, trasformando così di fatto l’Egitto in un hub regionale dell’energia.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits