« Back to News

Emirati-Italia: accordo Dema-Strata su aerospazio

Accordo JIACC

Dema Spa, la società guidata da Vincenzo Starace e attiva nel settore aerospaziale dal 1993, ha siglato un accordo di collaborazione con l’emiratina Strata, specializzata in aerostrutture innovative in materiale composito, interamente controllata dal fondo Mubadala.

Per l’azienda napoletana, l’intesa apre nuove opportunità di sviluppo dopo il risanamento approntato lo scorso novembre con l’intervento del fondo inglese Bybrook Capital e dalla banca d’affari americana Morgan Stanley. La notizia dell’accordo è arrivata dall’Abu Dhabi Global Aerospace Summit, l’evento che per due giorni ha riunito negli Emirati Arabi “i mille leader mondiali” del settore aerospaziale e difesa. A firmare l’intesa sono stati i due amministratori delegati, Ismail Ali Abdulla per Strata e Vincenzo Starace per Dema. In particolare, l’accordo di cooperazione consentirà alle due società di creare un piano d’azione per permettere ad entrambe di trasferire conoscenze e scambiare servizi di produzione, in linea con la strategia di Strata di espandere la supply chain nell’industria aerospaziale globale. Tra l’altro, durante il Summit di Abu Dhabi, l’azienda emiratina si è aggiudicata dal colosso americano Boeing un contratto per la produzione di elementi strutturali dell’impennaggio del 777X. Si tratta della quarta commessa dal 2013 dopo gli accordi per la produzione degli stessi elementi su 777 e di altri componenti per il 787 Dreamliner.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits