« Back to News

Egitto-Italia: ENI tra le aziende interessate al solare

Energie rinnovabili Jiac

Il gruppo italiano Eni è tra le compagnie interessate a costruire un impianto solare in Egitto sulla base di un contratto di produttore d’energia indipendente (IPP).

(Fonte: Info Africa) A rivelarlo sono i media economici locali, secondo i quali la compagnia italiana avrebbe avviato delle trattative con il ministero dell’Elettricità egiziano per sviluppare un progetto da 50 MW ad Abu Rudeis, sul mar Rosso nel governatorato del Sinai meridionale. In base a quel che viene riportato dal quotidiano economico al Borsa, per la realizzazione del progetto manca solo la firma di un accordo con le autorità sui prezzi per la trasmissione dell’energia elettrica prodotta. Non sono stati tuttavia anticipati il valore economico previsto per l’investimento né i tempi necessari alla sua realizzazione. Secondo il quadro normativo egiziano, le aziende produttrici private sono autorizzate a vendere l’energia direttamente ai consumatori pagando allo Stato una tariffa per utilizzare la rete nazionale di trasmissione.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits