« Back to News

Italia: inaugurato museo di Enrico Mattei

Altre News JIACC

 Inaugurato ad Acqualagna il Museo-Casa natale di Enrico Mattei: il presidente dell’Eni, nato nella cittadina in provincia di Pesaro Urbino il 29 aprile 1906, vi abitò fino a 8 anni, quando si trasferì con la famiglia a Matelica. Messaggio di S.E. Abdelhamid Senousi Bereksi, Ambasciatore d’Algeria: “Enrico Mattei, baluardo di libertà, in Algeria ha lavorato attivamente sia politicamente sia economicamente per offrire alla mia Patria la tanto desiderata indipendenza“.

(Fonte: ANSA e Cronache maceratesi) E’ il primo museo in Italia dedicato alla figura del manager italiano che conserva anche cimeli della sua storia personale. Hanno preso parte al taglio del nastro insieme al sindaco Andrea Pierotti, la nipote di Enrico Mattei, Rosangela, il vice presidente di Eni Giuseppe Ricci e l’assessore regionale al Turismo Moreno Pieroni. Il nuovo allestimento multimediale e interattivo è stato possibile grazie a un progetto del Comune, sostenuto da Eni. Tre stanze per un percorso narrativo altamente tecnologico che consente di ripercorrere in modo cronologico tutte le vicende di Mattei, dagli anni della sua prima infanzia ad Acqualagna fino al tragico incidente aereo a Bascapè (27 ottobre 1962). Un luogo di racconto che prende spunto dal passato per ritrovare oggi l’eredità spirituale dell’imprenditore e innovatore del mondo dell’energia.

Per leggerel’intero articolo

 

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits