« Back to News

Giordania-Italia: inaugurata diga di Al Lajjoun

Accordo JIACC

È stata inaugurata, alla presenza del Ministro giordano dell’Acqua e dell’irrigazione Ali Al- Ghezawi e dell’Ambasciatore Italiano in Giordania Giovanni Brauzzi, la diga di Al Lajjoun nel governatorato di Kerak, al sud della Giordania.

(Fonte: Ministero degli Affari Esteri) Il progetto ha l’obiettivo di sfruttare e le risorse idriche a beneficio delle attività agricole e di allevamento nell’area di Kerak. La portata della diga è 1 milione di metri cubi; l’altezza del manufatto è di 27,7 metri. Il progetto si colloca nell’ambito dell’impegno dell’Italia a sostenere gli sforzi della Giordania per migliorare la situazione idrico-sanitaria del Paese ed è stato finanziato nel quadro dell’Accordo per la conversione del debito (debt swap) dal valore di 16 milioni di euro firmato dai due Governi il 22 maggio 2011. L’accordo punta a favorire il trasferimento di competenze e tecnologie in settori-chiave come quelli della gestione delle acque e della salute pubblica.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits