« Back to News

Mauritania: Afreximbank investe 1.5 mld usd

Finanza JIACC

L’African Export-Import Bank (Afreximbank) ha annunciato che investirà fino a 1.5 miliardi di  (1,2 miliardi di euro) in progetti riguardanti la pesca, le miniere (produzione di fosfati e metalli preziosi) e servizi finanziari in Mauritania.

(Fonte: The Guardian) Afreximbank, con sede al Cairo, è stata fondata dai paesi africani nel 1993 per promuovere e finanziare il commercio nel continente africano e il commercio tra l’Africa e il resto dei continenti. Parlando ai giornalisti durante una visita a Nouakchott, il presidente di Afreximbank Benedict Okey Oramah, ha dichiarato che il denaro è stato destinato a progetti infrastrutturali, in particolare nel settore privato e nel settore bancario, poiché  ritenuti i volani per un ulteriore sviluppo del Paese. Tali investimenti rientrano nel programma del governo mauritano per la crescita dell’economia nazionale tramite lo sviluppo delle infrastrutture e dei servizi bancari, ma anche tramite l’investimento nelle risorse minerarie di cui il Paese è ricco.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits