« Back to News

Tunisia: progetto Banca Mondiale per il lavoro

Altre News JIACC

La Banca Mondiale ha dato il suo accordo al finanziamento di un progetto a sostegno dell’occupazione in Tunisia dei “giovani sfavoriti” per un valore di circa 60 milioni di dollari.

(Fonte: ANSA Med) In particolare il finanziamento è destinato a sostenere gli sforzi del governo per l’implementazione di programmi per l’occupazione più efficaci eoffrire sbocchi lavorativi di qualità a favore di giovani meno fortunati. Lo ha reso noto in un comunicato la stessa Banca Mondiale, precisando che “si tratta di un progetto di inclusione economica di giovani in Tunisia, concepito per la gioventù sfavorita, che finanzierà giovani donne e uomini dai 18 ai 35 anni del centro-ovest, nord-ovest, sud, del governatorato di Sfax, e della Manouba, nei pressi della capitale”.

per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits