« Back to News

Giordania-Iraq: joint-venture industriale

Accordo JIACC

Il Ministro dell’Industria, e del Commercio Yarub Qudah ha dichiarato che la Giordania e l’Iraq hanno accettato di istituire una joint-venture industriale sul confine tra i due Paesi, riaperto da poco.

(Fonte: The Jordan Times) Durante una riunione organizzata dalla Camera di Commercio Giordana dell’Industria (JCI) con il Ministro dell’Industria e dell’Estrazione Mineraria iracheno Mohammad Sudani, Qudah ha affermato che l’accordo di stabilizzazione della zona mira a valorizzare lo scambio commerciale e contribuire ai progetti di ricostruzione dell’Iraq. Durante il colloquio, il Presidente della JCI Adnan Abul Ragheb ha dichiarato che riaprire il passaggio alla frontiera tra i due Paesi contribuirà ad aumentare il volume dello scambio commerciale. Abdul Ragheb a anche espresso la volontà di partecipare alla Fiera Internazionale di Baghdad, prevista per ottobre, chiedendo di facilitare le procedure per le aziende giordane desiderose di partecipare all’evento.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits