« Back to News

Tunisia-Italia: al via progetto di micro-credito

Finanza JIACC

40 nuove imprese e 280 posti di lavoro saranno create nelle aree tunisine svantaggiate di Medenine e Tataouine grazie ad un progetto appena lanciato dall’Unops (United Nations Office for Project Services) e finanziato per un valore di 1.750.000 euro dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

(Fonte: ANSA) L’iniziativa intitolata ‘Creazione di micro-imprese nei governatorati di Médenine e Tataouine», prevede l’accompagnamento e il rafforzamento delle capacità personali e manageriali di 100 giovani delle zone interessate al fine di creare almeno 40 imprese e 280 posti di lavoro diretti o indiretti, in aree economicamente e socialmente svantaggiate.

Per leggere l’intero articolo

® JIAC 2017 – C.F. 97866940584 - Credits